Non c’è due senza terme: i migliori alberghi con piscine termali dove andare in coppia

hotel con terme benessere

Alzi la mano chi non ha mai pensato alle terme come a luoghi riservati a un pubblico di ultrasessantenni alla ricerca di un rimedio contro gli acciacchi dell’età, che mettono in secondo piano l’atmosfera, sacrificandola sull’altare dei benefici dell’acqua sulfurea. Luoghi in cui enormi vasche, ammantate di un vapore che umilia la leggendaria nebbia padana, esaltano la solitudine di un girone infernale in cui espiare le colpe di una vita passata a maltrattare giunture e muscoli, giunti finalmente al momento della rivincita. Ecco, se questa è l’immagine che la tua mente proietta a giorni alterni, sappi che sei abbondantemente fuori strada, perché gli hotel con piscine termali o terme e spa riuniti qui sotto stanno esattamente dalla parte opposta e si candidano a diventare una meta obbligata per qualsiasi coppia che voglia rilassarsi, stare bene e godersi la vita tra cambi di temperatura, paesaggi mozzafiato e romantiche fantasie acquatiche. È come portarsi le terme in camera.

Benessere austriaco a 360°

Aqua Dome

Sulle cime dell’Ötztal, l’Aqua Dome privilegia la sintesi tra natura alpina, design e benessere, indossando la fascia di una delle migliori strutture termali europee, capace di acquistare un fascino ancora più dirompente quando la neve cade sulle valli e sulle montagne tutto intorno. Alla SPA con aree relax circondate da enormi vetrate per permettere agli ospiti di lasciar vagare lo sguardo sul panorama circostante, sauna di cristallo, beauty center con lettini abbronzanti e trattamenti balinesi, si aggiungono autentici tempi del benessere incarnati da percorsi termali di acque calde e fredde. Da soli è salutare. Ma in due è meglio.

Nella capitale termale

Danubius Hotel Gellért

Non si può parlare di terme e di bagni termali senza nominare Budapest, città che detiene il record di sorgenti naturali tra quelle che possono fregiarsi del nome di metropoli: sono 118 e producono 70 milioni di litri di acqua termale tra i 21° e i 78° al giorno. Il Danubius Hotel Gellért ha aperto le porte nel 1918 ed era presente quando la capitale ungherese ha vinto il titolo di città balneare. Il bagno termale interno che porta lo stesso nome dell’albergo ha una storia che giustifica da sola il viaggio e conserva l’aria romantica che pervade tutte le strade di Budapest. Durante il loro funzionamento sono stati allargati e rinnovati molte volte e ora uniscono la tradizione con tecniche contemporanee. A rimanere inalterata è la sensazione di essere in un luogo speciale in cui condividere una vacanza d’amore sotto il vento dell’est.

Giulietta e Romeo alle terme

spa hotel continental

Se parli di romanticismo e benessere, un albergo con terme a metà strada tra Verona e Venezia non può che occupare le prime righe del discorso. La SPA “Aqua e Thermae” del Continental Terme Hotel di Montegrotto vanta 5 piscine progettate con lo scopo di combinare l’idroterapia termale tradizionale del Bacino Euganeo con l’idromassaggio acqua/aria. La temperatura dell’acqua, la spinta idrostatica, i sali minerali disciolti nell’acqua, il massaggio cutaneo e la sollecitazione dermica dei getti d’acqua donano un totale rilassamento psico-fisico ai single ma soprattutto alle coppie, che possono continuare nel Thermarius e nella bio-grotta termale un percorso capace di disintossicare l’organismo anche dalle piccole crisi.

Terme al verde

Europe Hotel & Resort

Nel sud dell’isola di smeraldo, l’Europe Hotel & Resort si distingue per un centro benessere di 4.500 metri quadrati, che contempla la possibilità di rilassarsi completamente tra massaggi e trattamenti termali. Situata tra le colline irlandesi di Killarney, la struttura riunisce le tonalità del verde della lussureggiante natura circostante e l’azzurro delle piscine dai frizzanti contrasti termici, in un design ricercato e lussuoso che sembra fatto apposta per ospitare una fuga a due in un luogo da sogno lontano dalla terraferma.

Terme e nuvole

Hotel Termas San Joaquin

Nel tempo di Trump e dei suoi muri di confine, può essere difficile immaginare il Messico come un luogo di relax da bucare con la bandierina sulla mappa dei viaggi di coppia. E invece, l’Hotel Termas di San Joaquin custodisce una splendida spa dotata di una piscina termale che sembra uscita da un sogno azteco. Un’incredibile architettura di colonne decorate d’oro, archi e volte, circonda e si tuffa in acque salutari nelle quali immergersi totalmente e a occhi chiusi: e se riesci a immaginare un luogo più suggestivo in cui trascorrere le tue vacanze di benessere nell’America Centrale, hai davvero una bella fantasia.

Mille e una terme

La Mamounia spa hotel

Un’atmosfera da Mille e una notte sembra galleggiare sulle acque delle piscine termali e nell’aria dell’hammam a La Mamounia, in quel gioiello orientaleggiante che è Marrakech. Intarsi, decori e mosaici sfarzosi, ispirati alla tradizione berbera e arabo-andalusa, creano l’impressione di essere nella sensuale zona di benessere del palazzo di un sultano, dove i trattamenti a base di ingredienti naturali valgono da soli il prezzo e l’idea di una vacanza romantica da favola araba.

 

Goditi il tuo benessere di coppia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *